Malattie, prevenzione e cura nei nostri uccelli ornamentali: riflessione a due mani sul “vecchio” e il “nuovo”.

07 dicembre 2017 in

Questo lavoro è stato scritto a due mani, dal dr. Diego Cattarossi curatore del blog e dal suo collega, collaboratore ed amico dr. Manuel Maschio. Con queste riflessioni vogliamo ripetercorrere gli ultimi 20 anni della medicina veterinaria applicata alla cura e gestione di un allevamento di uccelli ornamentali.

dr. Diego Cattarossi:

Le Vedove del Paradiso

27 novembre 2017 in

Tra le moltitudini di uccelli presenti in natura e quelle vendibili in un petshop voglio presentare un gruppo aviare molto particolare per attitudini riproduttive e per livrea.

Master Ornitologia presso Medicina Veterinaria Torino

19 novembre 2017 in

Per i tutti i veterinari che vogliano approfondire il mondo degli uccelli sono aperte le iscrizioni al Master di secondo livello in Ornitologia. Un corso altamente specializzato sul gruppo di animali esotici di più comune riscontro nella pratica clinica, alla fine del quale si potrà conseguire un titolo accademico spendibile in ogni settore, pubblico e privato.
Per saperni di più:
http://www.masterorvet.unito.it/do/home.pl

Stagionalità nelle malattie dei nostri uccelli

07 febbraio 2017 in

Potrà sembrare strano ma anche le malattia dei nostri animali sono stagionali!
Si presentano cioè con maggior frequenza in un certo momento dell’anno rispetto ad altri, pur non potendo mai escludere per questo motivo un presentazione “fuori periodo”.
Questo fenomeno può avere diverse spiegazioni, alcune più scientifiche ed altre meno.
La saggezza popolare ci insegna come ogni essere vivente sia fortemente ed inevitabilmente condizionato dai cicli lunari. Sono influenzate da questi cicli le piante, ne sono influenzati gli animali uomo compreso.

Il Padda

05 ottobre 2016 in

Il Padda (Padda oryzivora) è un uccellino della famiglia degli Estrildidi originario delle isole del Sud Est Asiatico. In natura il Padda si può trovare in ambienti molto diversi, dai boschi dell’entroterra, ai parchi cittadini, fino alle coste. Le popolazioni di Padda in natura si estendono anche oltre il Sud Est asiatico, fino ad arrivare agli Stati uniti (Florida) e all’Africa.

Tricomoniasi negli uccelli ornamentali

20 luglio 2016 in

Scheda tecnica in sintesi:

Agente eziologico: Trichomonas spp.
Specie sensibili: potenzialmente tutte le specie aviari possono essere infettate (per lo più columbiformi, passeriformi, falconiformi, galliformi, anatidi e gruidi).
Sintomatologia: difficoltà a mangiare, dimagrimento, rigurgito, diarrea, difficoltà a respirare o a tenere aperti gli occhi, occhi lacrimosi.
Lesioni: materiale caseoso in cavità orale, enterite, lesioni ai seni nasali e intorno agli occhi, sinusiti purulente.

Controllo sanitario allevamento di uccelli ed esami precova

27 gennaio 2016 in

Questo articolo è pensato per dare informazioni agli appassionati di allevamento e riproduzione di uccelli ornamentali.
Sono informazioni che possono servire sia per chi ha poche gabbiette di canarini sia per chi alleva grandi numeri di uccelli per portare alle gare i suoi soggetti e selezione in maniera professionale.
Gli esami precova servono a controllare lo stato di salute, la “temperatura” del proprio allevamento e per mettere in riproduzione dei soggetti perfettamente sani.

Contenzione uccelli di piccole dimensioni, passeriformi e piccoli pappagallini

22 gennaio 2016 in

Gli uccelli che più frequentemente vengono allevati dalle famiglie italiani sono quelli di piccole o piccolissime dimensioni. Possiamo suddividerli tassonomicamente in:
- Esotici, ovvero di Diamantini (Bengalini, Diamanti mandarino, Diamanti di Gould, ecc.)
- Piccoli Passeriformi (Canarini, Cardellini, Verdoni, ibridi, ecc.)
- Psittacidi (Cocorite, Calopsitte, Inseparabili, ecc.)

La contenzione grossi Pappagalli.

12 gennaio 2016 in

I pappagalli di notevole dimensione sono sempre animali molto richiesti e molto belli e colorati.
I negozi più forniti ne hanno sempre alcuni esemplari e la possibilità a richiesta di procurarne direttamente dall’allevatore.
La loro gestione in negozio è diversa a seconda che si tratti di soggetti allevati a mano dall’allevatore o lasciati svezzare dai genitori.
I soggetti allevati a mano possono stare i negozio nella loro pappagalliera perché non temono l’uomo e anzi godono della compagnia dei clienti e del negoziante che si rivolgono a loro o li fanno uscire per giocare.

Quaglie e colini da compagnia

09 novembre 2015 in

Le quaglie ed in generale il gruppo dei colini sono uccelli dal corpo breve, tozzo, con coda corta ed una forte predisposizione a razzolare sul fondo della gabbia piuttosto che volare per spostarsi.
Sono una presenza molto frequente nei negozi di animali e garden oltreché tra gli allevatori privati in quanto animali economici e di facile gestione.

Condividi contenuti

Clinica veterinaria "Casale sul Sile"
P.IVA 03777010269

p