Nuovi alimenti Chemivit PHYSIOLOGIC, intervista con la responsabile veterinaria dr.ssa Barbara Venturelli

12 ottobre 2016 in

A pochi giorni dall'uscita nel mercato dei nuovi alimenti PHYSIOLOGIC della azienda Chemivit, la responsabile veterinaria dr.ssa Barbara Venturelli ci ha rilasciato una intervista per cercare di capire in che cosa questi alimenti sono diversi e migliori di quelli che li hanno preceduti.

Perchè pensare alla salute dei nostri animalil studiando la loro alimentazione e formulando un mangime dedicato per ogni specie?

L'alimentazione nel coniglio da compagnia

02 marzo 2015 in

L’ALIMENTAZIONE DEL CONIGLIO

Il Petauro dello zucchero

07 ottobre 2014 in

Il Petauro dello zucchero è un piccolo marsupiale arboricolo. Proviene dall'Australia, dalla Papua Nuova Guinea ed in alcune isole dell'Arcipelago Indonesiano.
Soprannominato “scoiattolo volante” per la abbondante pelle laterale che gli permette di planare da altezze considerevoli.
Il Petauro è un animale notturno e non deve mai essere esposto a fonti di luce intense. L'esposizione forzata alla luce può causare danni permanenti di vista.

Il “Lemming” o Criceto russo

06 ottobre 2014 in

Il Phodopus sungorus, erroneamente definito “Lemming” o “Orsetto russo” dovrebbe essere chiamato correttamente Criceto russo. Proviene infatti dalla Russia ed appartiene al gruppo eterogeneo dei criceti.
E’ il più diffuso tra tutti i criceti domestici. Il suo peso che si aggira sui 60-70 grammi. E’ poco longevo raggiungendo in media solo i 1,5-2 anni di vita. E’ notturno.
Non va tenuto in ambienti troppo caldi, non può sudare e quindi mal tollera le alte temperature. A temperature molto basse invece può andare in letargo.

Il furetto come animale da compagnia

02 ottobre 2014 in

Il Furetto viene allevato sin dai tempi dei Greci e dei Romani per cacciare i topi dalle case. Negli Stati Uniti d’America è un animale da compagnia molto diffuso. In Italia è presente da pochi anni ma sta riscuotendo sempre più successo. Il Furetto non è altro che una Puzzola domestica, ovvero una sottospecie di Puzzola allevata dall’uomo sin dall’antichità.

il Chinchillà come animale da compagnia

01 ottobre 2014 in

Il Chinchillà è un simpatico istricomorfo originario delle Ande in Sud America.
Viene dalle stesse zone di provenienza della Cavia rispetto alla quale è più agile ed è in grado di saltare. Ha bisogno quindi di gabbie più grandi e sviluppate anche in altezza.
E’ un animale prevalentemente notturno che può vivere 10-15 anni.
Il Chinchillà non sopporta il caldo ed a temperature superiori ai 18-20 gradi cominciano a strapparsi il pelo. Non sopporta neppure l’umidità troppo elevata e rischia addirittura il collasso di climi umidi.

Il comportamento del coniglio da compagnia

11 settembre 2014 in

Il gradimento per il coniglio da compagnia è in costatante aumento.
Questo è dovuto alla sua bellezza, alla relativa semplicità gestionale ma soprattutto al suo carattere socievole, affettuoso ed intelligente.
Per apprezzare appieno queste caratteristiche però dobbiamo conoscere bene cosa differenzia il coniglio dagli animali da compagnia tradizionali come cane e gatto. Il coniglio è una preda, il cane e gatto sono dei predatori. Per questo il coniglio sembra sempre molto pauroso e riluttante, vive nel terrore di essere mangiato!

Cavia peruviana o Porcellino d'India

10 settembre 2014 in

La cavia peruviana viene allevata da migliaia di anni in Sud America come animale da carne ed è ancora molto diffusa in Ecuador, Colombia e Perù. Da noi è stata allevata prima come animale da laboratorio e poi da compagnia. Viene anche chiamato Porcellino d’India.
Essendo un animale di provenienza da zone fredde di montagna non tollera il caldo eccessivo mentre non teme il freddo se possiede un ricovero adatto.
Nella gabbia bisogna mettere molti tunnel e mensole per permettere all’animale di fare ginnastica. Non deve mancare una tana dove rifugiarsi se spaventato o per dormire.

Alimentazione del coniglio da compagnia

04 settembre 2014 in

Una corretta alimentazione è fondamentale per la salute di ogni organismo animale. I coniglio da compagna non fanno eccezione a questa regola.
Ma qual è la alimentazione migliore per un animale da compagnia non convenzionale? La risposta è molto semplice: quella che troverebbe in natura!
ll coniglio un è animale strettamente erbivoro. In natura si nutre di erba, foglie, fieno, germogli, fiori, cortecce e vari alimenti vegetali che trova nel territorio.

L’acquisto del Coniglio da compagnia

02 settembre 2014 in

Affettuoso, simpatico, docile e semplice da allevare. Le caratteristiche caratteriali del coniglio nano, unite alle sue dimensioni ridotte, ne hanno decretato il grande successo come animale da compagnia.
Ricordatevi di tenerlo chiuso in una gabbia in vostra assenza e farlo muovere liberamente in casa o in giardino alcune ore al giorno.
Il coniglio quando lasciato libero per casa deve essere sempre sorvegliato per evitare che rosicchi cavi elettrici, ingerisca materiale tossico o si metta in qualsiasi situazione di pericolo.

Condividi contenuti

Clinica veterinaria "Casale sul Sile"
P.IVA 03777010269

p