il Granchio soldato

24 novembre 2017 in

Granchio soldato
(Coenobita clypeatus)

ORIGINE: Mar dei Caraibi, Venezuela, Florida, Bermuda.

DESCRIZIONE: Di colore dal rosso chiaro al marrone, il corpo molle è protetto da una conchiglia di recupero, solitamente di gasteropodi terrestri.
Possiede 4 zampe con le quali si tiene saldo alla conchiglia e altre 4 che usa per spostarsi, in più possiede 2 chele e 4 antenne.
Nonostante viva sulla terra ferma respira per mezzo delle branchie per via dell’alta umidità presente nel suo ambiente.

ALLEVAMENTO: Questo paguro è terrestre, nel fauna box bisognerà quindi prevedere prevalentemente ad una parte emersa e successivamente ad una piccola parte con acqua di facile accesso (ed uscita) dove l’animale andrà a bere, rinfrescarsi e reidratarsi se necessario. L’umidità dell’aria deve essere dal 70% all’80%, il substrato di torba o fibra di cocco deve rimanere sempre umido, la temperatura sarà dai 24°C ai 28/30°C.
ALIMENTAZIONE: L’alimentazione in cattività può essere costituita da mangime per pesci e tartarughe integrati con cibo fresco come: mango, mele, banane, noci di cocco, resti di pesci e insetti morti. Può capitare che sotterrino il cibo per mangiarlo successivamente.

Clinica veterinaria "Casale sul Sile"
P.IVA 03777010269