PATOLOGIE DENTALI NEI RODITORI E LAGOMORFI DA COMPAGNIA

I problemi dentali nei Conigli nani, Cavie peruviane, Cincillà, Degù, Criceti e tutti gli altri roditori e lagomorfi da compagnia sono molto frequenti nella pratica clinica dei Veterinari che si dedichino alla cura dei cosiddetti "nuovi animali da compagnia".

Questa alta incidenza di problematiche “dentistiche” ha delle basi anatomiche che è bene conoscere.

Vanno anche conosciute ed approfondite le specifiche regole alimentari che permettono di prevenire di questi fastidiosi fenomeni.

CECOTROFIA CONIGLIO

Il coniglio ha molte particolarità digestive, che rendono il tubo gastroenterico il suo "tallone d'Achille".

Queste peculiarità vanno conosciute da chi decida di adottare uno di questi animali perchè la convivenza con questo splendido animale sia lunga e scevra da problematiche sanitarie.

VACCINAZIONE NEI FALCHI

23 luglio 2008 in

La vaccinazione è l’unico modo efficace per prevenire l’insorgere di una malattia.

Grazie alla vaccinazione molte malattie sono state eradicate in molte specie animali.

Negli uccelli ornamentali e nei falchi non esiste ancora quasi nessun prodotto commerciale a loro destinato. Le case farmaceutiche probabilmente non hanno un giro d’affari sufficiente per motivare lo stanziamento di fondi nella ricerca e sperimentazione.

FLORA INTESTINALE RODITORI E LAGOMORFI DA COMPAGNIA

La flora intestinale di roditori e lagomorfi da compagnia (Coniglio nano, Cavia peruviana, Criceti, Cincillà, Degù, ...) è fondamentale per la loro sopravvivenza, se viene persa l'animale rapidamente muore!

Bisogna quindi porre estrema attenzione all'alimentazione e sopratutto all'uso di antibiotici non specificatamente sperimentati nelle specie in oggetto.

TARTARUGHE DI TERRA MEDITERRANEE

21 luglio 2008 in

Le tartarughe terrestri mediterranee sono: Testudo hermanni (Testuggine comune o di Hermann), Testudo graeca (Testuggine greca) e Testudo marginata (Testuggine marginata).

Molto meno diffuse Testudo weissingeri (Testuggine nana del Peloponneso) e Testudo kleinmanni (Testuggine di Kleinmann).

Queste testuggini hanno due principali esigenze per vivere a lungo e sane: erba e sole!

Ma vediamo un po’ più nel dettaglio come riconoscere le specie e come allevarle.

LETARGO TARTARUGHE DI TERRA MEDITERRANEE

20 luglio 2008 in

Le tartarughe da compagnia devono o no fare il letargo?

In cosa consiste un letargo ben fatto e da che età va fatto?

Cosa fare quando si svegliano?

Vediamo di rispondere brevemente a queste ed altre domande.

CICCIO, IL PIANISTA … SUL WATER!

15 luglio 2008 in

Ciccio non finirà mai di stupirci!

Qualcuno sa cosa sta facendo questo gatto?

Il suo atteggiamento non ha facile spiegazione, e prima di avanzare ipotesi vorrei avere alcune vostre impressioni.

VACCINO GATTI

14 luglio 2008 in

Tradizionalmente i gatti vengono vaccinati una volta all'anno con il vaccino trivalente, cioè contro tre malattie: Panleucopenia infettiva, Calicivirosi, Rinotracheite infettiva.

Vediamo in quali occasioni vanno aggiunte altre vaccinazioni al piano vaccinale di base e perchè conviene portare il micio dal Veterinario ogni 6 mesi e non solo una volta all'anno.

VACCINAZIONE LEPTOSPIROSI NEL CANE

13 luglio 2008 in

I padroni di cani sono abituati più dei proprietari di altri animali a vaccinarli regolarmente contro le principali malattie batteriche e virali alle quali sono esposti i loro animali.

Mi capita però spesso si constatare, per colpa forse di alcuni Colleghi Veterinari, una non perfetta informazione circa la vaccinazione contro la Leptospirosi, malattia gravissima per il cane e trasmissibile da questi anche all'uomo.

VACCINAZIONE CONIGLIO DA COMPAGNIA

Il coniglio da compagnia, comunemente chiamato coniglietto nano, sta diventando sempre più presente nelle nostre case soppiantando poco a poco i tradizionali pets come cane e gatto.

Il suo successo è decretato non solo dal dolcissimo aspetto da "peluche" e dal ruolo di buono che riveste nella nostra infanzia sin dalle prime fiabe che vi vengono raccontate, ma da innegabili vantaggi per la vita dei giorni d'oggi come: non serve portarlo fuori più volte al giorno, non vocalizza disturbando i vicini, è erbivoro quindi la spesa per il mantenimento e molto bassa, ecc.

Vediamo quindi di quali vaccinazioni ha bisogno il nostro amico.

COLLIRIO OFTALMICO UMANO E SUO UTILIZZO IN CANE E GATTI

11 luglio 2008 in

È una cattiva norma ma purtroppo piuttosto diffusa tentare una cura del proprio animale prima di portarlo da Veterinario.

Nelle patologie oculari questa tendenza è particolarmente marcata e spesso mi viene in visita l'animale con già alcuni giorni di colllirio alle spalle che il proprietario, pensando non potesse se non fare bene, ha autonomamente deciso di somministrare.

Precisiamo innanzitutto che nessun trattamento può essere intrapreso dal proprietario dell'animale senza una visita e prescrizione da parte di un Medico Veterinario. Questo per ovvi motivi di competenza e rischi insiti in ogni molecola farmaceutica.

Nel caso del collirio vorrei però puntualizzare un aspetto che mi sta molto a cuore.

CANI PERICOLOSI, LA SAGA NON DEVE FINIRE!

08 luglio 2008 in

Sembra senza fine la "saga dei cani pericolosi", sempre gestita da ogni governo in maniera a parer mio poco approfondita e professionale.

Credo sia meritevole di attenzione la recente posizione del sottosegretario alla Salute Francesca Martini, che pur con considerazioni non sempre etologicamente corrette comincia ad affrontare la questione in maniera moderna ed "europea".

Addio alla "lista nera" dei cani pericolosi

COLPO DI CALORE, COLPO DI SOLE

03 luglio 2008 in

L’estate porta con sé un grosso rischio per il nostri animali, specialmente per quelli a pelo lungo, anziani, cardiopatici o con malattie croniche: il colpo di calore o colpo di sole. Esso consiste in un aumento incontrollato della temperatura corporea, che nella peggiore delle ipotesi può risultare fatale per il malcapitato.

Vediamone le cause predisponenti e le cose che possiamo fare per evitarle.

Clinica veterinaria "Casale sul Sile"
P.IVA 03777010269